Condizioni di Partecipazione agli Eventi

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AGLI EVENTI ORGANIZZATI DALL’ASSOCIAZIONE CUSTODI GIUDIZIARI E DELEGATI ALLE VENDITE (sito ufficiale: www.associazionecustodigiudiziari.it )

1. Tipologia di eventi

L’Associazione Custodi Giudiziari e Delegati alle Vendite (“ACGDV”) si pone come obiettivo costitutivo la formazione e l’aggiornamento dei professionisti della delega e custodia nell’esecuzione immobiliare. Per questo si propone di organizzare corsi, seminari, convegni ed eventi informativi (“Eventi”) direttamente o fornendo supporto ad altri enti e organizzazioni.

Per gli Eventi promossi o supportati dall’ACGDV ma organizzati formalmente od operativamente da altri – persone fisiche o giuridiche, organizzazioni od enti – l’ACGDV demanda a questi la definizionoe e comunicazione ai partecipanti delle Condizioni di Partecipazione agli Eventi.

Per gli Eventi organizzati formalmente od operativamente dall’ACGDV, la stessa indica le seguenti Condizioni di Partecipazione agli Eventi.

2. Accesso

La partecipazione agli Eventi è vincolata allo svolgimento di procedure di accreditamento e registrazione (“Richiesta”) da parte dei potenziali partecipanti (“Richiedenti”), nonché alla soddisfazione di requisiti e vincoli fissati dall’ACGDV.

L’ACGDV ha facoltà insindacabile di fissare per le Richieste modalità e vincoli differenti in base a categorie, gruppi e singole persone.

E’ ammesso a partecipare agli Eventi chiunque soddisfi i vincoli e i requisiti fissati dall’ACGDV.

E’ diritto dell’ACGDV organizzare Eventi destinati specificamente a gruppi, fasce o categorie definiti anche in base a criteri geografici, territoriali o funzionali.

3. Costi e agevolazioni

L’ACGDV si riserva per ogni Evento il diritto di fissare una quota di partecipazione (“Quota”) alle spese di gestione o altre forme di compartecipazione agli oneri di organizzazione. Tale Quota è versata dal Richiedente al momento della richiesta di partecipazione senza implicare alcun diritto aggiuntivo oltre alla mera partecipazione all’evento.

L’importo di tale quota può inoltre variare nel tempo, anche per lo stesso evento, a causa di eventuali mutate esigenze organizzative.

Tali mutamenti nell’importo della quota dovuta dai Richiedenti al momento della Richiesta sono insindacabili e potranno non essere comunicati preventivamente.

Le variazioni di importo della Quota non influiscono sulle Richieste già effettuate.

L’ACGDV si riserva il diritto di sollevare il Richiedente dal versamento della quota a suo insindacabile giudizio. Ciò può avvenire anche per interi gruppi, fasce o singoli Richiedenti.

Gli Associati dell’ACGDV hanno condizioni di favore, ove possibile, e mai condizioni di sfavore, rispetto ai Richiedenti che non siano Associati dell’ACGDV.

4. Metodi di pagamento e trattemento fiscale

E’ possibile versare la Quota utilizzando gli strumenti previsti dalle procedure online predisposte dall’ACGDV. Tali procedure saranno specificate di volta in volta.

La quota deve essere versata contestualmente allo svolgimento della Richiesta e conformemente con quanto previsto dall’ACGDV. Versamenti con modalità differenti non garantiscono il buon esito della Richiesta.

La Quota non è soggetta ad IVA e per questo l’ACGDV può predisporre, su richiesta, una ricevuta fiscale emessa per il Richiedente. Tale necessità va comunicata dal Richiedente a valle della Richiesta stessa.

5. Iscrizioni, cancellazioni e annullamenti

La Richiesta ed il contemporaneo versamento della Quota (ove necessaria) danno diritto al Richiedente di partecipare all’evento. Il diritto del Richiedente è vincolato alla disponibilità, alle condizioni di sicurezza e alle insindacabili valutazioni dell’ACGDV in merito allo svolgimento dell’Evento.

L’ACGDV ha la facoltà di revocare il diritto del Richiedente alla partecipazione all’Evento in qualsiasi momento a suo insindacabile giudizio.

Qualora sia stata versata una Quota per l’Evento si possono verificare i seguenti casi.

5A. Annullamento da parte del Richiedente

Nel caso il Richiedente richieda di annullare la propria richiesta si applicheranno i due casi:

  1. annullamento entro 15 giorni dall’evento: rimborso completo della quota (salvo costi procedura da parte del gestore dei pagamenti),
  2. annullamento a meno di 15 giorni dall’evento: nessun rimborso.

5B. Annullamento da parte di ACGDV

In caso l’ACGDV annulli un evento prima del suo svolgimento, la Quota versata verrà rimborsata. Dipendentemente dallo strumento di pagamento utilizzato dal Richiedente saranno previsti tempi e modi variabili; un periodo fino a 15 giorni è previsto perché ACGDV ordini il rimborso al gestore dei pagamenti.

5C. Cambiamento di luogo o data

In caso l’ACGDV posticipi la data o cambi il luogo di svolgimento nulla è dovuto ai Richiedenti in merito alla eventuale Quota versata. Viene fatto salvo il diritto dei Richiedenti di annullare la propria Richiesta.

5D. Mancata partecipazione

Nel caso che la partecipazione del Richiedente non si verifichi si applicheranno due casi, in base alla natura della causa, se prodotta dal Richiedente o da ACGDV:

  1. mancata partecipazione a causa del Richiedente: nessun rimborso della Quota è previsto,
  2. mancata partecipazione a causa dell’ACGDV (annullamento della Richiesta o altro): rimborso completo della Quota.